Ferdinando Veronesi - Orologi e Gioielli a Bologna

Storia

Tradizione Orafa dal 1893

Tradizione Orafa dal 1893

Ferdinando Veronesi e Figli srl è una gioielleria e oreficeria storica di Bologna, che da oltre un secolo seleziona per la propria clientela gioielli, orologi e argenti di alta qualità disponibili per la vendita al dettaglio. La storia inizia quando il 16 maggio 1893, festa di S. Ubaldo, l'orefice Ferdinando Veronesi, figlio del maestro orafo Raffaele Veronesi, inizia la propria attività commerciale a Bologna in via Orefici. Ferdinando Veronesi subentra in una ditta già esistente nota come "all'Insegna del Moro”, secondo l'uso del tempo di adottare, per distinguere le diverse attività, una determinata insegna riconoscibile anche da chi non sapesse leggere. Dal 1893 al 1900 gestisce anche un'altra bottega di oreficeria "all'insegna della Botte”.

1922: l'inaugurazione della sede attuale

Il 15 aprile 1922, Sabato Santo, viene inaugurata l'attuale sede di piazza Maggiore (già piazza Vittorio Emanuele II), all'angolo con Via Clavature (già Via Piave), con accesso e vetrine sotto i portici (Logge del Pavaglione) di “Palazzo de' Banchi”. Tale palazzo è attribuito al sommo architetto Giacomo Barozzi da Vignola, autore tra l'altro del celebrato libro “Cinque ordini architettonici”. Si tratta di una posizione eccezionalmente bella, all'angolo Sud-Est della piazza Maggiore, una delle più belle d'Italia. La visuale da quell'angolo è incantevole: si scorgono la facciata della monumentale Basilica di San Petronio con la sua non meno monumentale scalea di 9 gradini, il palazzo dei Notai, il palazzo comunale con la sua torre dell'orologio proprio di fronte al negozio e il palazzo del Podestà da cui spunta la torre dell'Arengo. Il maestoso negozio di Bologna è rinato da un riadattamento monumentale eseguito a regola d'arte da un artista, bravo esecutore nell'arte muraria, il capomastro Alfonso Baldi. In questa nuova sede l'attività diventa familiare con l'aggiungersi dei figli di Ferdinando, Torquato, Francesco e Arrigo, che contribuiscono al raggiungimento del successo della ditta: nasce la società Ferdinando Veronesi e Figli, oggi gioielleria e oreficeria specializzata nella vendita al dettaglio, con sede a Bologna.

1922: l'inaugurazione della sede attuale

Primi in Emilia nella commercializzazione degli orologi Rolex​​

Primi in Emilia nella commercializzazione degli orologi Rolex

Presente da ben quattro generazioni in Piazza Maggiore a Bologna, è tradizionalmente a conduzione familiare e accoglie la clientela con cura e competenza in un ambiente cordiale e raffinato. Si è creata una fama importante nel mondo dell'orologeria proponendo da anni, come Rivenditore Autorizzato, i marchi dell'eccellenza svizzera ginevrina: risalgono infatti al 1932 i rapporti con Rolex (primi in Emilia), al 1939 con Patek Philippe, nonché successivamente col marchio Tudor. Il Laboratorio di Orologeria annesso al negozio, con il suo personale altamente qualificato, dà un valore aggiunto al Servizio di Assistenza post-vendita al cliente.

Una tradizione orafa che arriva fino al giorno d'oggi

Raggiunto il successo, giunge poi la guerra con tutte le sue spiacevoli conseguenze, l'attività subisce una battuta d'arresto e subito dopo un fatto tragico: nel 1946 il figlio Arrigo viene ucciso in una rapina effettuata da due disertori polacchi travestiti da ufficiali. Lascia un figlio, nato postumo, che viene chiamato Arrigo in onore del padre. Per rilanciare l'attività di famiglia e proseguire la tradizione nel primo dopoguerra, Torquato, figlio maggiore di Ferdinando, è costretto a far intervenire prematuramente nell'attività il figlio Carlo che deve momentaneamente abbandonare gli studi. Carlo verrà più tardi aiutato dal giovane cugino Arrigo - detto Ninni - che, una volta divenuto maggiorenne, entra nella società, rimanendo nell'attività di famiglia fino al 1985. Oggi la gioielleria e oreficeria Ferdinando Veronesi e Figli srl è gestita dai figli di Carlo, Marco e Paolo, grazie ai quali continua a essere una delle attività commerciali più rinomate di Bologna per la vendita al dettaglio di preziosi, in cui eleganza e buon gusto sono all'ordine del giorno e le cui storiche vetrine mostrano i migliori brand di orologi e gioielli. Il negozio vanta una clientela affezionata composta per lo più dalle grandi famiglie bolognesi, che vi si affidano per le occasioni speciali.

Una tradizione orafa che arriva fino al giorno d'oggi​

Chanteclair Capri Logo
Annamaria Cammilli Logo
logo-serafino-consoli
Logo Giovepluvio
Logo Nimei Venezia
Logo Miluna